Le dieci curiosità che non sai di Freddie Mercury

Le dieci curiosità che non sai di Freddie Mercury

Le dieci curiosità che non sai di Freddie Mercury

Ecco dieci curiosità su Freddie Mercury in vista del suo tributo Sabato 7 Aprile.

Nato come Farrokh Bulsara a Zanzibar, all’epoca provveditorato britannico,

il talento oltremisura di Freddie fu raggiunto solo dal suo carisma e dalla sua esuberanza.

Queste qualità sono fuse insieme nei capolavori che compongono il repertorio della band,

e in alcuni fra i più grandiosi show dal vivo della storia.

Quando era in vita, la sua voce capace di coprire quattro ottave

venne addirittura studiata dagli scienziati nel tentativo di svelare i segreti della sua complessità e meraviglia

alzò per sempre la barra di ciò che un cantante rock dovrebbe essere.

Dopo la morte, la sua voce divenne il grido delle milioni di persone affette da AIDS.

1. Le cover di Dusty Springfield e delle Ronettes risalenti al periodo pre-Queen, quando prese in giro Gary Glitter

2. Disegnò il logo a stemma reale della band

3. Costruì un palco per David Bowie e gli vendette un paio di stivali vintage

4. Per caso regalò ai Sex Pistols il loro momento di gloria – e probabilmente se ne pentì

5. Si è esibito con la compagnia del Royal Ballet

6. Ha scritto Crazy Little Thing Called Love in una vasca da bagno

7. Vestì da uomo Lady Diana per farla intrufolare in un locale gay

8. Registrò alcune canzoni con Michael Jackson, ma il cucciolo di lama del Re del Pop interruppe le registrazioni

9. Telefonava ai suoi gatti mentre era in tour e dedicò una canzone alla sua preferita, Delilah

10. Come ultimo desiderio volle esser sepolto in un luogo segreto, e la sua tomba rimane ancora un mistero

Seguici Su:      

social_youtube social_facebook social_googleplus social_instagram social_email