Le personalità di chi ascolta la musica Rock

Le personalità di chi ascolta la musica Rock

Le personalità di chi ascolta la musica Rock

Una ricerca delle università di Stanford e Cambridge ha messo in correlazione personalità e ascolti musicali

in base ai like di Facebook

In coda allo scandalo Facebook e Cambridge Analytica, escono anche dettagli più innocui e divertenti,

come la profilazione degli utenti in base ai gusti musicali.

Come sappiamo, lo scandalo Cambridge Analytica ha a che fare con la raccolta illegale di dati

attraverso una serie di test sul social network (in particolare Facebook)

per creare profili di personalità manipolabili in chiave elettorale con annunci ad hoc.

Ma dati del genere possono essere anche usati per fare valutazioni sul rapporto

tra condivisioni musicali e personalità.

Grazie al lavoro condotto dalla Stanford University e dal Psychometrics Center

dell’Università di Cambridge scopriamo ad esempio che gli ascoltatori di musica meno estroversi in assoluto

sono quelli dei Nightwish, i più antipatici sono quelli che ascoltano Judas Priest e Rammstein,

non gradevoli sono anche i fan di Marilyn Manson e Placebo.

Inoltre, i fan degli Smiths sono nevrotici

(ma qui forse non serviva la Stanford University)

e quelli di Björk e Tom Waits sono più aperti alle nuove esperienze.

Seguici Su:      

social_youtube social_facebook social_googleplus social_instagram social_email